Studi penalistici

Dogmatica breve del comportamento medico

Che l’evento medico infausto (letale, lesivo, altro), incolpevole e impunibile, segua a un comportamento scriminato, cioè, altrimenti, criminoso, e incriminato, trascura che, esso, è comportamento sociale, non antisociale, come quello criminoso (secondo, almeno, l’ortodossia). Comportamento socialmente promosso, quando non imposto, per il valore degli interessi, d’altronde politicamente assunti, che accudisce. Se è tale, e se, d’altronde, il comportamento scriminato è tipico (se non lo fosse, e di fatti è offensivo, non sarebbe scriminato, ovviamente), al pari di quello incriminato, esso è atipico, in confronto ai tipi di comportamento (ad evento, letale, lesivo, altro) scriminato o incriminato, codificati.

Condividi questo articolo: