Religione e sistema giuridico in Roma Repubblicana

Sommario: 1. Premessa. – 2. Errate (ma alquanto comuni) rappresentazioni moderne della religione politeista romana. – 3. Tensioni universalistiche del sistema giuridico-religioso romano: ius divinum e interpretatio Romana. – 4. «Religione, id est cultu deorum, multo superiores»: religio, civitas e imperium del Popolo romano. – 5. Pax deorum. – 6. Riflessioni conclusive su tradizione documentaria sacerdotale, diritto e istituzioni.

 

 

 

 

 

 

Condividi questo articolo: